Asquam Shampoo Fl 60ml 2% Ketoconazolo

Tipo prodotto: Farmaco etico
Principio Attivo: Ketoconazolo (6 equivalenti)
Prezzo: 8.25 EUR (IVA: 10%)
Classe: C
ATC: D01AC08 Ketoconazolo
Azienda: Pierre Fabre Italia Spa (01538130152)
Ricetta: SOP - ricetta non richiesta
SSN: Non concedibile
Forma: Shampoo
Contenitore: Flacone
Conservazione: Non superiore a +25 gradi
Scadenza: 24 mesi

Domande: qual è il nome commerciale di Asquam?

ASQUAM 20 MG/G SHAMPOO

Domande: quali sostanze e principi attivi contiene Asquam?

Ketoconazolo 2% in peso (20 mg/g) Per l’elenco completo degli eccipienti, vedere paragrafo 6.1

Domande: Quali eccipienti contiene Asquam? Asquam contiene lattosio o glutine?

Sodio lauril etere solfato Monolauril etere succinato bisodico Macrogol–120 metilglucosio dioleato Macrogol–7–gliceril coccoato Imidurea Idrossipropil laurildimonio collagene animale idrolizzato Dietanolamide di acidi grassi di cocco Sodio idrossido Sodio cloruro Ponceau 4R (E124) Acido cloridrico concentrato Acqua depurata

Domande: a cosa serve Asquam? Per quali malattie si prende Asquam?

Trattamento della dermatite seborroica del cuoio capelluto.

Domande: quando non bisogna prendere Asquam?

Ipersensibilità al ketoconazolo o ad uno qualsiasi degli eccipienti elencati al paragrafo 6.1.

Domande: come si prende Asquam? qual è il dosaggio raccomandato di Asquam? Quando va preso nella giornata Asquam

Per applicazione topica. Lavare con lo shampoo le zone affette e risciacquare dopo averlo lasciato agire per 3–5 minuti.

Pazienti di età superiore a 15 anni: Dermatite seborroica: Trattamento: Due volte a settimana per 2–4 settimane. Profilassi: Una volta a settimana oppure ogni 2 settimane.

Domande: Asquam va conservato in frigo o a temperatura ambiente? Una volta aperto Asquam entro quanto tempo va consumato?

Non conservare a temperatura superiore a 25°C.

Domande: a cosa bisogna stare attenti quando si prende Asquam? Quali sono le precauzioni da osservare durante la terapia con Asquam?

La dermatite seborroica e la forfora sono spesso associate a caduta di capelli e ciò è stato riportato, sebbene raramente, anche con l’uso di Asquam 20 mg/g shampoo. Nei pazienti che sono stati in trattamento prolungato con corticosteroidi per uso topico, si raccomanda che la terapia steroidea venga gradualmente sospesa nel corso di un periodo di 2–3 settimane mentre si usa Asquam 20 mg/g shampoo, per prevenire un potenziale effetto rebound. Evitare il contatto con gli occhi. Se lo shampoo venisse a contatto con gli occhi, questi devono essere sciacquati con acqua. Lo shampoo non deve essere utilizzato in bambini o in adolescenti di età inferiore ai 15 anni.

Domande: Quali farmaci non vanno presi insieme a Asquam? Quali alimenti possono interferire con Asquam?

L’assorbimento sistemico di ketoconazolo applicato per via topica è minimo ed è improbabile l’interazione sistemica con altri prodotti medicinali.

Domande: Quali sono gli effetti collaterali di Asquam? Devo sospendere la terapia se ho degli effetti collaterali dovuti a Asquam?

La sicurezza di Asquam shampoo 20 mg/g è stata valutata in 2.890 soggetti che hanno partecipato a 22 studi clinici. Asquam shampoo 20 mg/g è stato somministrato per via topica sul cuoio capelluto e/o sulla pelle. Sulla base dei dati di sicurezza raccolti da questi studi clinici, non sono state riportate reazioni avverse con un’incidenza ≥ 1%. La tabella seguente mostra le reazioni avverse da farmaco (ADRs) che sono state riportate con l’uso di Asquam shampoo 20 mg/g sia da studi clinici che da esperienze post–marketing. Le categorie di frequenza visualizzate utilizzano la seguente convenzione: Molto comune (≥ 1/10), comune (≥ 1/100, <1/10); non comune (≥ 1/1.000, <1/100), raro (≥ 1/10. 000 a <1/1.000), molto raro (<1/10.000) e non nota (non può essere definita sulla base dei dati degli studi clinici disponibili).


Classificazione per Sistemi e Organi


Reazioni avverse da farmaco


Categoria di frequenza


Non comune (≥ 1/1.000, <1/100)


Raro (≥1/10.000 a <1/1.000)


Non nota


Disturbi del sistema immunitario
  Ipersensibilità  


Patologie del sistema nervoso
  Disgeusia  


Infezioni ed infestazioni
Folliculite    


Patologie dell’occhio
Aumentata lacrimazione Irritazione dell’occhio  


Patologie della cute e del tessuto sottocutaneo
Alopecia Pelle secca Anormale struttura dei capelli Eruzione cutanea Sensazione di bruciore della pelle Acne Dermatite da contatto Disturbi della pelle Esfoliazione della pelle Angioedema Orticaria Cambiamenti nel colore dei capelli


Patologie sistemiche e condizioni relative alla sede di somministrazione
Eritema al sito di applicazione Irritazione al sito di applicazione Prurito al sito di applicazione Reazione al sito di applicazione Ipersensibilità al sito di applicazione Pustole al sito di applicazione  
Segnalazione delle reazioni avverse sospette La segnalazione delle reazioni avverse sospette che si verificano dopo l’autorizzazione del medicinale è importante, in quanto permette un monitoraggio continuo del rapporto beneficio/rischio del medicinale. Agli operatori sanitari è richiesto di segnalare qualsiasi reazione avversa sospetta tramite il sistema nazionale di segnalazione all’indirizzo www.agenziafarmaco.gov.it/it/responsabili.

Domande: Cosa devo fare se per sbaglio ho preso una dose eccessiva di Asquam? Quali sintomi dà una dose eccessiva di Asquam?

Non si prevedono casi di sovradosaggio se si usa Asquam 20 mg/g shampoo solo per via topica. In caso di ingestione accidentale, si devono prendere solamente misure di supporto. Per evitare l’aspirazione, non si devono indurre emesi o lavanda gastrica.

Domande: Asquam si può prendere in gravidanza? Asquam si può prendere durante l'allattamento?

Non vi sono studi adeguati e ben controllati su donne in gravidanza o in allattamento. Non è stato possibile rilevare concentrazioni plasmatiche di ketoconazolo dopo somministrazione topica di Asquam 20 mg/g shampoo sul cuoio capelluto di donne non incinte. Sono stati rilevati livelli plasmatici dopo somministrazione topica di Asquam 20 mg/g shampoo su tutto il corpo. Non ci sono rischi noti associati all’uso di Asquam 20 mg/g shampoo in gravidanza e allattamento.
Gruppo farmacoterapeutico: Derivati imidazolici e triazolici Codice ATC: D01A C08 Asquam 20 mg/g shampoo contiene come principio attivo il ketoconazolo, un derivato imidazolico. Il ketoconazolo è un antimicotico con effetto fungistatico, per esempio su ceppi di Tricophyton, Epidermophyton, Microsporum e lieviti (Candida, Pityrosporum), quando applicato per via topica. Il ketoconazolo in shampoo allevia prurito e desquamazione, che si manifestano di solito in caso di dermatite seborroica.
L’assorbimento percutaneo di Asquam 20 mg/g shampoo è trascurabile, dal momento che la sua concentrazione nel sangue, anche dopo un trattamento a lungo termine, è al di sotto del limite di rilevamento dei metodi di analisi (≤ 5 ng/ml). Pertanto non si prevedono effetti sistemici.
Non ci sono dati preclinici considerati rilevanti per la valutazione della sicurezza del ketoconazolo applicato per via topica.