Bactocin Capsule 6cps Vag 3g Lactobacillus plantarum

Tipo prodotto: Farmaco etico
Principio Attivo: Lactobacillus plantarum (3 equivalenti)
Prezzo: 15.90 EUR (IVA: 10%)
Classe: C
ATC: G01AX Altri antimicrobici ed antisettici
Azienda: Scharper Spa gen@scharper.it (09098120158)
Ricetta: SOP - ricetta non richiesta
SSN: Non concedibile
Forma: Capsule vaginali
Contenitore: Blister
Conservazione: Da +2 a +8 gradi
Scadenza: 36 mesi
Lattosio: No

Domande: qual è il nome commerciale di Bactocin Capsule?

BACTOCIN CAPSULE MOLLI VAGINALI

Domande: quali sostanze e principi attivi contiene Bactocin Capsule?


• Ogni capsula vaginale contiene:

Principio attivo: Lactobacillus plantarum P 17630 nlt I08 UFC all'origine

Domande: Quali eccipienti contiene Bactocin Capsule? Bactocin Capsule contiene lattosio o glutine?


• Ogni capsula molle vaginale contiene: Etile p-ossibenzoato sodico - Propile p-ossibenzoato sodico - Trigliceridi a media catena – Silice (Aerosil 300) – Gelatina - Glicerolo - Dimetilpolisilossano - Titanio biossido (E 171)

Domande: a cosa serve Bactocin Capsule? Per quali malattie si prende Bactocin Capsule?

BACTOCIN capsule molli vaginali trovano indicazione nelle "vaginiti e vulvo-vaginiti" in genere, in quanto i lattobacilli in esse presenti, impiantandosi e moltiplicandosi sulla mucosa vaginale, oltre a riportare all'equilibrio la flora batterica autoctona, antagonizzano, indirettamente per competizione, la colonizzazione da parte dei germi patogeni. BACTOCIN viene quindi utilizzato nella terapia topica delle infezioni vaginali sostenute da germi patogeni. In particolare in vaginiti associate ad insufficienza ovarica, leucorrea ipofollicolinica, vaginiti infantili, vaginiti senili, pruriti vulvari, distrofìa vaginale. BACTOCIN viene usato anche come coadiuvante nel trattamento chemioterapico ed antibiotico nelle vaginiti da Trichomonas.

Domande: quando non bisogna prendere Bactocin Capsule?

Ipersensibilità verso uno dei componenti.

Domande: come si prende Bactocin Capsule? qual è il dosaggio raccomandato di Bactocin Capsule? Quando va preso nella giornata Bactocin Capsule


• Capsule molli vaginali: Una capsula vaginale al giorno.

Modalità d'uso: Introdurre una capsula profondamente in vagina, in posizione supina, la sera prima di coricarsi.

Domande: Bactocin Capsule va conservato in frigo o a temperatura ambiente? Una volta aperto Bactocin Capsule entro quanto tempo va consumato?


• Capsule molli vaginali Conservare a temperatura tra 2°C e 8°C

Domande: a cosa bisogna stare attenti quando si prende Bactocin Capsule? Quali sono le precauzioni da osservare durante la terapia con Bactocin Capsule?

BACTOCIN non sostituisce la terapia antibiotica o chemioterapica, ma ne rappresenta un utile complemento ripristinando, specie al termine del trattamento specifico, le condizioni fisiologiche dell'ambiente vaginale.

Domande: Quali farmaci non vanno presi insieme a Bactocin Capsule? Quali alimenti possono interferire con Bactocin Capsule?

Non note.

Domande: Quali sono gli effetti collaterali di Bactocin Capsule? Devo sospendere la terapia se ho degli effetti collaterali dovuti a Bactocin Capsule?

Non sono stati segnalati effetti indesiderati correlati all'uso del prodotto.

Domande: Cosa devo fare se per sbaglio ho preso una dose eccessiva di Bactocin Capsule? Quali sintomi dà una dose eccessiva di Bactocin Capsule?

Non sono noti effetti da attribuirsi a sovradosaggio.

Domande: Bactocin Capsule si può prendere in gravidanza? Bactocin Capsule si può prendere durante l'allattamento?

II Lactobacillus plantarum è ospite abituale non patogeno della vagina, pertanto BACTOCIN può essere utilizzato in gravidanza e/o durante l'allattamento.
II Lactobacillus plantarum costituisce parte integrante dell'ecosistema vaginale nella donna sana e rappresenta il principale meccanismo naturale di difesa contro lo sviluppo di microrganismi patogeni. Ciò si realizza principalmente attraverso la trasformazione, operata dai lattobacilli, del glicogeno delle cellule epiteliali in acido lattico, con abbassamento del pH vaginale a valori compresi tra 3.8 e 4.4, che sono ottimali per la crescita dei lattobacilli, ma sfavorevoli per la crescita di microrganismi patogeni. L'equilibrio dell'ecosistema vaginale può venire alterato sia in determinate situazioni fisiologiche o patologiche sia per cause iatrogene. La terapia antibiotica o sulfamidica per applicazione locale o generale, seppure essenziale per il trattamento delle vaginiti specifiche, provoca anche la distruzione della flora non patogena e perciò espone al rischio di recidive. BACTOCIN, costituito da Lactobacillus plantarum P 17630 vivo, liofilizzato, isolato dall'habitat vaginale, caratterizzato tassonomicamente, consente di ricostituire la flora batterica naturale mediante l'applicazione di una quantità concentrata di lattobacilli che, una volta introdotti in vagina si moltiplicano rapidamente riportando il valore del pH in ambito acido. BACTOCIN offre quindi la possibilità di ripristinare un habitat sfavorevole all'impianto e alla sopravvivenza dei germi patogeni, riducendone il numero dei ceppi e la concentrazione nelle forme aspecifiche di leucorrea e rappresenta un utile complemento della terapia chemioterapica nelle vaginiti specifiche per ripristinare, a fine trattamento, le condizioni fisiologiche dell'ambiente vaginale. La fìsiologicità dell'intervento terapeutico attuato con BACTOCIN è alla base della buona tollerabilità del preparato.
I lattobacilli albergano abitualmente in vagina e non sono quindi soggetti ad assorbimento sistemico; il prodotto è pertanto privo di effetti collaterali.
II prodotto è caratterizzato da un'elevata tollerabilità clinica e dall'assoluta mancanza di tossicità.