Axil Os 10fl 400mg 7ml Pidotimod

Tipo prodotto: Farmaco etico
Principio Attivo: Pidotimod (4 equivalenti)
Prezzo: 25.00 EUR (IVA: 10%)
Classe: C
ATC: L03AX05 Pidotimod
Azienda: Polichem Srl (12967130159)
Ricetta: RR - ricetta ripetibile 10 volte in 6 mesi
SSN: Non concedibile
Forma: Soluzione orale
Contenitore: Flaconcino monodose
Conservazione: Nessuna particolare condizione di conservazione
Scadenza: 36 mesi

Domande: qual è il nome commerciale di Axil?

AXIL

Domande: quali sostanze e principi attivi contiene Axil?



AXIL 800 mg granulato per soluzione orale Una bustina contiene:


principio attivo: pidotimod 800 mg

AXIL 400 mg soluzione orale Un flaconcino monodose contiene:


principio attivo: pidotimod 400 mg Eccipienti con effetti noti:

AXIL 800 mg granulato per soluzione orale Sodio, giallo tramonto (E 110), rosso cocciniglia A (E 124) e saccarosio.

AXIL 400 mg soluzione orale Sodio, sorbitolo, rosso cocciniglia A (E 124), metile paraidrossibenzoato sodico e propile paraidrossibenzoato sodico. Per l’elenco completo degli eccipienti, vedere paragrafo 6.1.

Domande: Quali eccipienti contiene Axil? Axil contiene lattosio o glutine?



Axil 800 mg granulato per soluzione orale Una bustina contiene: mannitolo, polossameri, poliacrilato dispersione 30 per cento, etilcellulosa, saccarina sodica, aroma arancio, sodio carbonato anidro, silice colloidale idrata, giallo tramonto (E 110), rosso cocciniglia A (E 124), saccarosio.

Axil 400 mg soluzione orale Un flaconcino monodose contiene: sodio cloruro, saccarina sodica, disodio edetato, trometamina, metile paraidrossibenzoato sodico, propile paraidrossibenzoato sodico, sorbitolo soluzione 70%, soluzione aromatica ai frutti di bosco, antociano 55, rosso cocciniglia A (E 124), acqua depurata.

Domande: a cosa serve Axil? Per quali malattie si prende Axil?

AXIL è indicato negli adulti sopra i 3 anni di età per la terapia immunostimolante in soggetti con documentata immunodepressione cellulo–mediata in corso di infezioni delle vie respiratorie ed urinarie.

Domande: quando non bisogna prendere Axil?

Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti elencati al paragrafo 6.1.

Domande: come si prende Axil? qual è il dosaggio raccomandato di Axil? Quando va preso nella giornata Axil

Posologia

Popolazione pediatrica (bambini oltre i 3 anni) 1 flaconcino da 400 mg due volte al dì o secondo prescrizione medica.

Adulti 1 bustina da 800 mg due volte al dì o secondo prescrizione medica.

Modo di somministrazione Uso orale.

Domande: Axil va conservato in frigo o a temperatura ambiente? Una volta aperto Axil entro quanto tempo va consumato?

Questo medicinale non richiede alcuna condizione particolare di conservazione.

Domande: a cosa bisogna stare attenti quando si prende Axil? Quali sono le precauzioni da osservare durante la terapia con Axil?

Poiché esiste un’interferenza del cibo sull’assorbimento del prodotto, la somministrazione di AXIL deve avvenire lontano dai pasti. Nei pazienti con sindromi da iper–IgE il farmaco deve essere usato con cautela. Nei soggetti atopici o con precedenti di reazioni allergiche, il preparato deve essere somministrato con prudenza.

AXIL 800 mg granulato per soluzione orale contiene:

sodio, questo medicinale contiene 3,3 mmol (75,9 mg) di sodio per bustina. Da tenere in considerazione in persone con ridotta funzionalità renale o che seguono una dieta a basso contenuto di sodio;

giallo tramonto (E 110),

rosso cocciniglia A (E 124), che possono causare reazioni allergiche;

saccarosio, per cui se siete intolleranti a qualche zucchero, contattate il vostro medico prima di prendere questo medicinale.

AXIL 400 mg soluzione orale contiene:

sodio, questo medicinale contiene 0,2 mmol (4,6 mg) di sodio per flaconcino, cioè è praticamente senza sodio;

sorbitolo, per cui se siete intolleranti a qualche zucchero, contattate il vostro medico prima di prendere questo medicinale;

rosso cocciniglia A (E 124), che può causare reazioni allergiche;

metile paraidrossibenzoato sodico e

propile paraidrossibenzoato sodico, che possono causare reazioni allergiche (anche ritardate).

Domande: Quali farmaci non vanno presi insieme a Axil? Quali alimenti possono interferire con Axil?

Il prodotto può interferire con farmaci che bloccano o stimolano l’attività dei linfociti.

Domande: Quali sono gli effetti collaterali di Axil? Devo sospendere la terapia se ho degli effetti collaterali dovuti a Axil?

Ad oggi non si sono evidenziati effetti indesiderati nei pazienti trattati con pidotimod.

Segnalazione delle reazioni avverse sospette La segnalazione delle reazioni avverse sospette che si verificano dopo l’autorizzazione del medicinale è importante, in quanto permette un monitoraggio continuo del rapporto beneficio/rischio del medicinale. Agli operatori sanitari è richiesto di segnalare qualsiasi reazione avversa sospetta tramite il sistema nazionale di segnalazione all’indirizzo: http://www.agenziafarmaco.gov.it/it/responsabili.

Domande: Cosa devo fare se per sbaglio ho preso una dose eccessiva di Axil? Quali sintomi dà una dose eccessiva di Axil?

Non sono stati segnalati casi di sovradosaggio.

Domande: Axil si può prendere in gravidanza? Axil si può prendere durante l'allattamento?



Fertilità e Gravidanza I dati relativi all’uso di pidotimod in donne in gravidanza non esistono o sono in numero limitato (meno di 300 gravidanze esposte). Gli studi sugli animali non indicano effetti dannosi diretti o indiretti di tossicità riproduttiva (vedere paragrafo 5.3). A scopo precauzionale, è preferibile evitare l’uso di AXIL durante il primo trimestre di gravidanza.

Allattamento Non è noto se pidotimod o i suoi metaboliti siano escreti nel latte materno. A scopo precauzionale, è preferibile evitare l’uso di AXIL durante l’allattamento.
Categoria farmacoterapeutica: Immunostimolanti, codice ATC: L03AX05. Axil è costituito da pidotimod (D.C.I.), sostanza immunostimolante che agisce mediante la stimolazione e la regolazione della risposta immunitaria cellulare. Sostituendo parzialmente o potenziando le funzioni timiche, il pidotimod induce la maturazione e l’assunzione di una piena immunocompetenza da parte del linfocita T deficitario al quale, in condizioni fisiologiche, è affidato il ruolo di coordinatore dell’immunità specifica. Il pidotimod, inoltre, stimola i macrofagi che sono deputati essenzialmente a captare l’antigene ed a presentarlo sulla loro membrana in associazione con gli antigeni di istocompatibilità. All’efficienza delle difese immunitarie specifiche, cellulari ed anticorpali, viene riconosciuta la capacità di difesa dell’organismo contro gli agenti infettivi.
Gli studi di farmacocinetica nel volontario sano hanno dimostrato un rapido assorbimento orale, biodisponibilità orale pari al 45% della dose somministrata, emivita di 4 ore, eliminazione urinaria della sostanza immodificata pari al 95% della dose somministrata per via endovenosa.
Axil presenta una tossicità acuta molto bassa: la DL50 per via i.v. è nel topo > 4000 mg/kg, nel ratto > 4000 mg/kg e nel cane > 2000 mg/kg. Studi di tossicità cronica condotti sul ratto e sul cane per via orale e parenterale con trattamenti fino a 6 mesi non hanno evidenziato alcun effetto tossico fino a dosi pari a 40 – 50 volte la dose terapeutica massima pro kg giornaliera. Axil non è mutageno, non è teratogeno nel ratto e nel coniglio, non modifica la fertilità maschile e femminile e non ha tossicità peri– e post–natale nel ratto.